ESCURSIONISMO

Raggiunto il parcheggio dei Bagni di Masino ci incamminiamo lungo il sentiero che parte nei pressi dell’edificio ed ignorando la deviazione per la Gianetti, puntiamo in direzione del bosco sino ad arrivare al bel poggio del pian del Fango (m. 1590). Fra balze e lastroni la traccia di sentiero, segnalata dai segnavia rosso-bianco-rossi, descrive un percorso piuttosto diretto, che porta al rifugio Omio a 2100 metri di altitudine…

Per saperne di più clicca qui o scarica il volantino nella sezione Download.
 
 
Nel rispetto delle normative vigenti in termine di riduzione del rischio di diffusione di infezioni da Coronavirus (SARS-CoV-2), i partecipanti si impegnano a rispettare le norme di igiene, di distanziamento e quant’altro inerente all’utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) al fine di limitare la diffusione del contagio virale. Gli stessi partecipanti si impegnano a rispettare scrupolosamente le indicazioni e le direttive impartite dagli accompagnatori responsabili dell’attuazione delle “misure anticovid” durante l’escursione, designati dalla Sezione organizzatrice.
La partecipazione è subordinata alla completa accettazione delle “note operative” allegate ed alla compilazione del “modulo di autodichiarazione” che andrà consegnato agli accompagnatori responsabili prima dell’inizio dell’escursione.
La località di partenza va raggiunta con mezzi propri, nel rispetto delle norme nazionali/regionali che regolano il trasporto in auto di persone non conviventi, salvo diversa indicazione da parte degli organizzatori.
Le iscrizioni sono aperte ad un numero massimo di venti partecipanti.