ESCURSIONISMO

In sostituzione della gita "Rifugio Angeli del Morion", proponiamo un itinerario che ha avuto nel passato grande importanza economica per tutta l’alta Valsesia, poiché è stato per secoli la strada del commercio e degli emigranti.
Il rifugio si trova pressi del Colle Valdobbia, sulla via che mette in comunicazione la Val Vogna e la Valsesia con la Valle di Gressoney, il Piemonte e la Valle D’Aosta; la costruzione dell’Ospizio, eretto per dare aiuto e ospitalità ai viandanti, evidenzia l’interesse che nel tempo questo itinerario ha riscosso.
Nel 1800, nel corso della seconda campagna napoleonica, su questo itinerario passarono prima gli austriaci in ritirata da Gressoney e quindi un corpo di 2500 francesi, che poi si scontrarono in una scaramuccia alle porte di Varallo.
Per saperne di più clicca qui o scarica il volantino nella sezione Download.
SI EFFETTUA CON PULLMAN AL RAGGIUNGIMENTO DI UN NUMERO CONGRUO DI ADESIONI