ESCURSIONISMO

L’escursione, proposta in due varianti, ci permette di raggiungere il passo Salarno da cui, percorrendo con attenzione il crinale, si giunge al bivacco Giannantonj, spettacolare balcone sul sottostante ghiacciaio dell’Adamello, il più esteso ghiacciaio italiano.
La notevole differenza di impegno richiesta ci obbligherà fin dall’inizio a fare due gruppi e ritmi separati. La partenza è comune per entrambi i gruppi da Malga Fabrezza (1.430 m) dove termina la strada che risale dalla val Camonica: qui ci si immette sulla larga mulattiera che si addentra nella valle risalendola sino al rifugio Prudenzini (2.235 m). Dal rifugio Prudenzini per il gruppo “hard” comincia ora il “bello”: un inquietante cartello prospetta altre 4 ore di salita per la meta finale (già visibile dal rifugio)!
Per saperne di più clicca qui o scarica il volantino nella sezione Download.