AGGIORNAMENTI “CORONAVIRUS”
1° MAGGIO 2022

Cari amici,
a far data dal 1° maggio 2022 e fino alla data di entrata in vigore della Legge di conversione del Decreto-legge n.24 del 24 marzo 2022 e comunque non oltre il 15 giugno 2022, varranno le seguenti indicazioni:

A) Attività all’interno delle Sezioni o al chiuso, ivi comprese quelle formative
È decaduto l’obbligo di possedere ed esibire il green pass, base o rafforzato.
È raccomandato indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico;
L’obbligo di indossare la mascherina non è comunque previsto per:

  • soggetti in età inferiore ai 12 anni;
  • persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo;
  • mentre si effettua attività sportiva;
  • mentre si mangia o si beve, nei luoghi e negli orari in cui è consentito;
  • quando, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l’isolamento da persone non conviventi.

È obbligatorio indossare la mascherina FFP2 per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

B) Attività all’aperto
È decaduto l’obbligo di possedere ed esibire il green pass, base o rafforzato. Sono decadute le limitazioni numeriche al numero massimo di partecipanti.
È obbligatorio indossare la mascherina FFP2 nei seguenti casi:

  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente;
  • treni passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionaIe;
  • mezzi di trasporto scolastico.

Sono fatti salvi dall’obbligo di uso della mascherina FFP2 i:

  • soggetti di età inferiore ai 6 anni;
  • persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo;
  • soggetti che stanno svolgendo attività sportiva.

Non è necessaria la sottoscrizione del modulo di autodichiarazione.

Si conferma, infine, la necessità di rispettare le più opportune forme prudenziali di protezione dal contagio Covid-19:

  • organizzazione degli eventi in modo da evitare assembramenti;
  • utilizzo di prodotti igienizzanti;
  • aerazione frequente dei locali.

Restano attive le procedure per effettuare tesseramenti e rinnovi “on demand”, per i quali vi rimandiamo alla apposita comunicazione pubblicata in home page sul nostro sito web.